Avermedia Game Capture HD II – Recensione

Videogiocatori e aspiranti Youtuber, abbiamo provato attentamente l'Avermedia Game Capture HD II e le nostre valutazioni sono più che positive!

scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
HARDWARE PS4 XONE WII U PS3 XBOX 360
Avermedia sfodera il suo Game Capture HD II! Avermedia sfodera il suo Game Capture HD II!

Dopo esserci dedicati attentamente alla prova e relativa analisi del Live Game Portable, Avermedia, società spagnola specializzata nella realizzazione di dispositivi dediti alla cattura di video su console da gioco, ci ha dato la possibilità di provare un altro suo prodotto della stessa natura, si tratta del Game Capture HD II. Già dalla stilosa confezione, si può facilmente intuire come si tratti di uno strumento di acquisizione su cui l'azienda punta moltissimo, e da cui stanno arrivando numerosi consensi. Queste parole possono trovare conferma a fronte del riconoscimento ottenuto lo scorso anno, ovvero il Reddot Design Awards. Ma partiamo con ordine e vediamo insieme se questa scheda per l'acquisizione video su console sarà stata all'altezza delle più rosee aspettative e se di conseguenza potrà competere la concorrenza rappresentata da Hauppauge ed Elgado.

Lo strumento per diventare dei promettenti youtuber

Il Game Capture HD II di Avermedia nasce con l'obiettivo di facilitare la registrazione e il montaggio dei propri video gameplay estrapolati dalle console attive sul mercato, rappresentate da PlayStation 4, Xbox One e Wii U per quanto riguarda la nuova generazione e da PlayStation 3 e Xbox 360 per quanto concerne quella precedente. La prima cosa che ci ha immediatamente stupiti del dispositivo, è stata la sua estrema facilità di installazione. Per le console next gen difatti ci è bastato collegare il cavo HDMI della console nell'ingresso di entrata dell'apparecchio e in secondo luogo collegare l'altro cavo HDMI (presente all'interno della confezione del Game Capture II) alla sua uscita "out", e come ultimo step quello di collegarlo sul retro del nostro televisore. Per le console old gen, ossia PlayStation 3 e Xbox 360, la questione risulta leggermente diversa in quanto bisognerà collegare anche i tre cavi component, costituiti da quello bianco, rosso e blu.

È proprio questa facile procedura che permette di sincronizzare la console e il dispositivo di acquisizione. Una volta fatto ciò abbiamo collegato quest'ultimo ad internet mediante un cavo LAN per effettuare alcuni aggiornamenti software, in grado di renderlo operativo al 100%. Infine, non potremo fare a meno di possedere un hardisk da 2,5 pollici da inserire all'interno del registratore multimediale, o se di altra misura collegarlo alla porta USB presente sulla parte frontale, o al limite una chiavetta USB – formattata in modalità NTFS - per immaganizzare i dati delle nostre future registrazioni video. In merito a queste ultime sono molte le cose da dire. Ovviamente ciò dipenderà maggiormente dal televisore a nostra disposizione, perché il Game Capture HD II, in questo senso, offre davvero il massimo. È possibile infatti registrare fino alla risoluzione massima di 1080p sia a 60 fps che a 30fps, dandoci quindi la possibilità di ottenere una qualità video davvero eccelsa e senza alcun tipo di compromesso. Una grande aggiunta, visto che il precedente modello era in grado di arrivare a una risoluzione massima di 1080i. Detto questo, con il Game Capture II di Avermedia, possiamo registrare sia in alta definizione che nelle altre risoluzioni minori: 480i, 480p, 576i, 576p. Per quanto riguarda la selezione delle risoluzioni, essere devono essere impostate nel menu della console in uso e non nel decoder. In quest'ultimo potremo solamente selezionare buona o ottima qualità video. Francamente avendole provate entrambe, c'è da dire che sia l'una che l'altra offrono una qualità video senza alcun compresso. La seconda fornisce solamente alcuni particolari grafici non evidenziati nella prima.

Entriamo nel vivo della configurazione...

Proseguendo nella nostra analisi,  accanto all'ingresso USB, troviamo poi quelli da 3,5 mm per le cuffie e per il microfono. Avermedia ha fatto le cose in grande e ha realizzato uno strumento in linea con tutti gli altri apparecchi concorrenti. Al Game Capture II HD non manca assolutamente nulla, anzi possiede un aspetto su tutti che non può fare a meno di essere menzionato; la possibilità di registrare i propri gameplay senza collegare obbligatoriamente il computer! Avete capito bene, il decoder di acquisizione non necessita del supporto del computer, perché oltre alla sua funzione di acquisizione ne svolge altre. Prima fra tutti quella di editare il video ed effettuare quindi i tagli necessari – sia chiaro niente di eccezionale o estremamente sofisticato - per renderlo pronto per l'upload. Upload su Youtube che potrà essere eseguito direttamente dal Game Capture HD II, senza il bisogno di scaricare il video sul PC per poi caricarlo in via successiva. Ovviamente ci sarà poi il bisogno di rimettere mano alle informazioni del video, visto che il semplicissimo e banalissimo" telecomando che troveremo all'interno della confezione non permetterà di modificare tali informazioni. Per quanto concerne l'hardware, c'è da dire che l'apparecchio in sé misura 15,2 x 19 x 3,4 cm, mentre il suo peso risulta assolutamente irrisorio visto che è pari a 422 grammi.

Di fronte a tutte queste migliorie rispetto al predecessore, non possiamo che alzare le mani e rivolgere numerosi encomi alla società spagnola per il lavoro eseguito, ma tra tutto questo spunta un piccolo neo su cui vogliamo - per così dire - aggrapparci. Nonostante la possibilità di inserire un cavo ethernet, il Game Capture HD II non permette di spostare direttamente i propri video sul computer, come era lecito aspettarsi ma si è obbligati a scollegare in maniera sicura il sistema di archiviazione e poi collegarlo successivamente al computer, ad esempio per eseguire dei ritocchi con programmi di montaggio sofisticati. Infine, un ultimo respiro di sollievo possono farlo i possessori di PlayStation 3 e PlayStation 4. Fino allo scorso 30 aprile 2014 non era possibile registrare i propri filmati con le citate console, visto che era presente il blocco riconoscibile dalla dicitura HDCP. In soldoni, vuol dire che il materiale su cui si vuole registrare risulta protetto da licenza e quindi vige il copyright. Fortunatamente, ora anche gli utenti delle home console Sony possono registrare i propri video gameplay, a patto di deselezionare la spunta di questa opzione. Vi basterà disabilitare HDCP all'interno delle impostazioni della console e poi non vi sarà alcun problema di questo tipo. Ultima caratteristica che vale la pena menzionare è l'applicazione IOS e Android “Game Mate” che permette agli smartphone con i citati sistemi operativi di diventare un telecomando aggiuntivo per avviare, stoppare e visualizzare i contenuti scaricabili, nel caso in cui quello originale possa – per un motivo o per un altro – non funzionare piùIl Game Capture HD II è quindi una sorpresa, capace di offrire ottime prestazioni senza richiedere un esborso di denaro esagerato, ma decisamente alla portata.

Marino D'Angelo

Marino D'Angelo

Mi chiamo Marino e sono di Roma. Ovviamente sono un appassionato di videogiochi (sennò che ci sto a fare qui!? ) Mi piace leggere, scrivere e condividere le mie passioni con gli altri. Questa è una delle motivazioni che mi ha spinto a provare a diventare un redattore di questo settore. Più andavo avanti e più mi piaceva. Dopo varie esperienze, ho deciso di avviare il progetto KingdomGame.it, insieme ad altri ragazzi che condividono la mia stessa passione. I miei generi preferiti sono:
- TPS, FPS, Free roaming, Sportivi e strategici.

Commento finale:

Il Game Capture HD II si dimostra un prodotto per l'acquisizione video validissimo, performante e caratterizzato da un design al contempo semplice e esteticamente bello da vedere. Il prezzo di 120 euro risulta giusto e assolutamente conveniente, viste le qualità e le potenzialità del nuovo Game Capture di Avermedia. Dunque, se cercate uno strumento di acquisizione con queste caratteristiche, il nostro consiglio è quello di meditare un suo acquisto anche perché il rapporto qualità/prezzo è davvero vantaggioso.

Pro:
  • Funzioni davvero all'avanguardia e di ottimo livello;
  • Di facile installazione;
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo;
  • Design semplice e contenuto.
Contro:
  • L'impossibilità di spostare i contenuti direttamente dal Game Capture II al PC.
Voto Globale:
9/10