Final Fantasy XV: la conferenza a Lucca Comics con Hajime Tabata

In occasione del Lucca Comics and Games, abbiamo avuto l'occasione di partecipare alla conferenza su Final Fantasy XV, diretta da Hajime Tabata!

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PS4 XONE
Ecco le ultime novità su Final Fantasy XV! Ecco le ultime novità su Final Fantasy XV!

A Lucca Comics And Games 2016 abbiamo avuto la possibilità di incontrare Hajime Tabata, game designer di Final Fantasy XV, che ha voluto raccontarci il percorso che ha accompagnato la nascita di questo nuovo titolo, un percorso iniziato - pensate - dal suo lungo viaggio in Italia. Milano, Venezia, Firenze, Roma e Napoli sono alcune delle tappe che hanno notevolmente ispirato il level design di questo nuovo episodio. Incredibile non notare, infatti, come moltissimi dei concept e bozzetti mostrati siano effettivamente molto simili ad alcune location reali delle città sopra citate.

Immedesimarsi nel personaggio e immergersi in questo mondo fantastico" è stato questo il dictat principale che ha guidato il team durante tutti questi mesi di sviluppo di Final Fantasy XV. Secondo Tabata, questo nuovo capitolo riuscirà colpire il cuore sia dei nuovi che dei vecchi fan che sapranno di sicuro apprezzare sia le componenti tipiche della serie che tutte le novità. Il trailer OMEN, pubblicato alcuni giorni prima e mostrato nuovamente durante la conferenza, è stato per il team di sviluppo proprio un modo per portare i nuovi giocatori a immergersi nell'esperienza di gioco e aiutarli a comprendere le componenti narrative e artistiche che si troveranno di fronte una volta che daranno inizio alla propria avventura.

 

Come già abbondantemente anticipato, il gioco sarà rilasciato sia per PS4 che per Xbox One; Tabata ha voluto rassicurare anche sul pieno supporto alla imminente PS4 Pro, che riceverà un aggiornamento mirato a dare pieno sfoggio all'avventura anche su questa nuova console. Non abbiamo potuto però non storcere il naso davanti alle motivazioni che hanno portato Square Enix a non considerare anche una versione PC; Tabata ha infatti sostanzialmente fatto capire che il PC, oltre che portare con sé uno sforzo considerevole dal punto di vista di sviluppo (motivazione francamente discutibile quando si parla di un colosso come Square Enix), non riuscirebbe a dare al giocatore quel tipo di esperienza che il team vuole trasmettere. Dissento molto da tale affermazione, in quanto come ben sappiamo un PC performante è certamente in grado di offrire un colpo d’occhio ben superiore a livello grafico rispetto alle console; si presume quindi che tale scelta sia stata intrapresa solo per questioni di semplicità di sviluppo e di supporto post vendita del prodotto.

Final Fantasy XV

Vista la lunga attesa per questo nuovo gioco, Tabata ha annunciato che che FF XV non si limiterà alla sola campagna di Noctis, il protagonista principale, ma l’intera avventura sarà arricchita di contenuti aggiuntivi sotto forma di DLC. Questi ultimi, infatti, andranno gradualmente ad arricchire il comparto narrativo di questo attesissimo episodio. Ciò scaturisce anche dal fatto che, nel corso dei mesi, molti fan della serie si sono affezionati anche ai personaggi secondari che supporteranno il protagonista principale. Questo deve aver spinto i ragazzi di Square Enix a optare per questi tipi di contenuti scaricabile, al fine di raccontare le vicende a 360 gradi.

Fa certamente alquanto clamore l’annuncio anche di un comparto multiplayer. Tabata è stato piuttosto vago su questo argomento, limitandosi a riconoscere come ormai la componente multiplayer sia ad oggi tra le più richieste dai videogiocatori. Un Obiettivo aggiuntivo sarà quindi proprio quello di dare la possibilità ai fan della serie di poter giocare online a Final Fantasy XV. C'è però da precisare una cosa; tutte queste componenti sono ancora in fase di sviluppo, pertanto alla conferenza ci sono stati mostrati solo i concept che stanno alla base dello sviluppo.

Final Fantasy XV

Si conclude su queste parti la breve conferenza di Hajime Tabata che, certamente, non può che alimentare la già notevole attesa che questo nuovo episodio porta con sé. Siamo molto curiosi di capire come sarà effettivamente incorporato il comparto multiplayer e se questo potrà davvero dare linfa ad una serie che - almeno storicamente - è stata sempre pensata per il single player.

Non ci resta quindi che attendere con ansia il fatidico day one per poterci immergere finalmente nel viaggio di Hajime Tabata. Final Fantasy XV sarà disponibile dal prossimo 29 novembre su PlayStation 4 e Xbox One.

Luca Ansevini

Sistemista informatico e musicista, mastica videogiochi dai tempi di Sega Mega Drive e delle storiche Voodoo di 3dfx, passione che ha sempre coltivato negli anni prediligendo l’esperienza gaming del PC ma senza disdegnare tutte le piattaforme atte o adattabili a eseguire videogiochi. Il Lancer COG che svetta sulla sua postazione gaming certifica il tipo di esperienza videoludica preferita; è infatti un amante degli FPS sia in prima che in terza persona, senza disdegnare avventure horror e survival. Questa sua passione lo ha spinto ad avventurarsi nella sua esperienza da redattore oltre che nel mondo del video making qui su KingdomGame.it, esperienze in cui spera di migliorare sino a farne la sua professione. In realtà ci sarebbero anche quei piccoli mostriciattoli Nintendo dai quali, a quasi 30 anni, non riesce a staccarsi ma… Non ditelo a nessuno però eh?! In effetti un pochino si vergogna.