Most Wanted Giochi 2014

Si preannuncia un anno veramente stellare!

scritto da
Vota questo articolo
(7 Voti)
PS4 XONE PC PS3 XBOX 360 WII U
I giochi più attesi nel 2014! I giochi più attesi nel 2014!

Passa un anno e ne inizia un altro. E mentre la nostra Top Ten Giochi di questo 2013 è già stata pubblicata, ecco che arriva anche la lista dei titoli più attesi per l’anno venturo. In questo caso però, non abbiamo adottato la solita scaletta basata su dieci giochi, bensì abbiamo allargato i confini proponendo quindici titoli. Sicuramente, nel corso dei prossimi mesi verranno annunciati altri titoli, forse alcuni di questi nella lista verranno addirittura rimandati al 2015, e tutto ciò ben venga. Intanto noi sogniamo su ciò che sappiamo, e si predispone un 2014 davvero stellare.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain (20 marzo 2014 – PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360)


Un classico che si reinventa. Una serie che fa sognare da più di venti anni i giocatori di tutto il mondo è pronta ad entrare nella next-gen e lo fa con un’anima nuova: la componente open world. Si tratta di uno stravolgimento senza precedenti, l’occasione di catturare ancora più fan, di rinvigorire un nome che col tempo è andato un po’ spegnendosi. Metteteci anche l’utilizzo del Fox Engine con la sua potenza bruta, utilizzata per fornirci un comparto grafico, al momento, davvero impressionante. Il 20 marzo 2014 non sarà mai troppo vicino, l’hype è alle stelle!

     Dragon Age: Inquisition (Q3 2014 – PC, PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360)


Con Inquisition si respira un po’ la voglia da parte del team di proporre un titolo ai livelli del primo episodio: Origins. E questo non può che essere un bene. Le premesse ci sono tutte, questo nuovo capitolo sembra sviluppato per accontentare tutti e allo stesso tempo mantenere alto il livello qualitativo della produzione. Un mondo egregiamente pensato e riprodotto, ed una trama di spicco creata dalla genialità “made in” Bioware, fanno di Dragon Age: Inquisition uno dei titoli più attesi del prossimo anno.

  Halo (TBA 2014 – Xbox One)


Non sappiamo nulla circa il progetto Halo per Xbox One. Eppure deve essere presente in questa lista. E’ la seconda volta che Master Chief compie il salto generazionale, e il passato non può che farci pensare a qualcosa di grandioso. La bravura del team di sviluppo è inoltre fonte di garanzia. Non vediamo l’ora di saperne qualcosa in più circa questo nuovo capitolo di una delle serie videoludiche più amate al mondo!

South Park: The Stick of Thruth (7 marzo 2014 – PC, PS3, Xbox 360)


Doveva uscire per fine anno, ma Ubisoft ha voluto rimandarlo per affinarlo al meglio, ed ora è nelle liste di mezzo mondo come uno dei titoli più attesi del 2014, la nostra compresa.  South Park: The Stick of Thruth ha le potenzialità di trasporre l’ironia e la qualità di uno dei cartoon più riusciti di sempre nel mondo videoludico: e non è cosa da poco. I dubbi ci sono, ma a noi piace essere ottimisti, metteteci poi che si tratta di un “RPG” e allora il cocktail risulta essere ancora più invitante.

     The Elder Scroll Online ( 4 aprile 2014 – PC, MAC / giugno 2014 – PS4, Xbox One)

Di per sé, la saga Elder Scroll è già fonte di un periodo di azzeramento della vita sociale per i fan. La stessa cosa si può dire per gli MMORPG. Se allora uniamo le due cose, non sappiamo se dirci ENTUSIASTI  o TERRORIZZATI. The Elder Scroll Online vedrà la luce durante il mese di giugno 2014, e noi non vediamo l’ora di metterci le mani sopra. Poi potrebbe arrivare anche la recensione… a patto di aver la voglia staccare dalla nostra partita per scriverla.

Destiny (9 settembre 2014 – PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360)


Bungie si è trascinata per tanti anni sulla cresta dell’onda generata da Halo. Dopo l’addio al franchise, è indubbio che i gamer e la critica di tutto il mondo si domandi se il team di sviluppo sia all’altezza di creare un altro fenomeno come quello generato da Master Chief e co. Destiny è il nome dato a questa sfida, e allo stato attuale delle cose, sembrerebbe che le cose stiano andando per il verso giusto. Innovazione, stile e tanto sano divertimento: ecco gli ingredienti di spicco di questo atteso titolo.

Watch Dogs (primavera 2014 – PC, PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360, Wii U)


Fin dal suo annuncio, Watch Dogs ha rapito l’attenzione dei giocatori di tutto il mondo. Il mix prevede un comparto tecnico all’altezza delle aspettative “next-gen” e un gameplay pronto ad inserire qualcosa di realmente innovativo. Prima del suo posticipo, era uno dei giochi più attesi del 2013. Ora che è passato al 2014, resta comunque nella nostra top ten. Pronti a prendere il controllo di ciò che vi circonda?

Star Citizen (TBA 2014 – PC)


Doveva essere un progetto fattibile con 500,000 dollari. Poi le donazioni su Kickstarter arrivarono 2,134,374. Circa una settimana fa, la somma totale donata dai fan è di circa 34 milioni di dollari. Si può trattare di semplice “chain effect” che ha portato a donare soldi semplcimente per seguire il trend e far parte di un record aggiornato di volta in volta. Eppure Star Citizen è un gioco incredibilmente interessante. Uno di quei titoli che qualora dovesse mantenere le aspettative rappresenterebbe un MUST e una nuova svolta nel suo genere, quello strategico e della simulazione spaziale. ENORME.

X (TBA 2014 – Wii U)


X per Wii U si trova in questa Top Ten per dei semplici motivi. Il primo è che Monolith Soft è una di quelle software house che merita piena fiducia. Il secondo, conseguenza di quanto detto finora, è che il trailer di sessanta secondi è davvero uno di quei video capaci di farsi guardare decine di volte, meraviglioso. Non possiamo non pensare a Xenoblade, un capolavoro di rara fattura, e sperare che anche “X” non sia da meno. Come sempre, per i nuovi titoli, si tratta di una scommessa, e mai di certezza. Ma ad oggi, punterei una grande cifra su di esso.

The Witcher 3: Wild Hunt (TBA 2014 – PC, PS4, Xbox One)


Nel corso degli anni, e con due capitoli sulle spalle, The Witcher è riuscito ad affermarsi nel panorama videoludico con estrema diligenza. Diventato ormai un capostipite del genere “RPG” all’occidentale, CD Projekt RED è pronto a regalare ore ed ore di divertimento e stupore con The Witcher 3: Wild Hunt, un titolo che sembra essere ancora più ambizioso dei precedenti, sia a livello di contenuti che per quanto concerne il comparto grafico. L’attesa è snervante, ma probabilmente, ne varrà la pena.

The Order: 1886 (Q3 2013 – PS4)


Una delle esclusive più interessanti annunciate per PlayStation 4. Questa produzione portata avanti da Ready at Dawn e SCE Santa Monica promette di essere spettacolare sotto il punto di vista tecnico, ricco e profondo dal lato del gameplay e interessante per quanto riguarda l’aspetto narrativo. Qualora ve la foste persi, vi invitiamo a leggere la nostra corposa anterpima!

Transistor (TBA 2014 – PC, Linux, MAC OS, PS4)


Ai fornelli SuperGiant che ci sta preparando una nuova prelibatezza. Gli ingredienti sono: l’eccezionale stile grafico di Bastion e la sua onirica narrazione, un sistema di gioco che mescola l’action alla strategia e una spada parlante. Transistor ha tutta l’aria, e le carte, per essere uno dei migliori Indie games del 2014. Noi di Kingdomgame ci crediamo, e siamo fremendo dal poterlo giocare.

Bayonetta 2 (TBA 2014 – Wii U)

La Wii U non sta avendo sicuramente vita facile per quanto riguarda le vendite. Il 2014 però sembra essere costellato di piccole grandi perle in grado di risollevare le funeste sorti della console Nintendo, e in questo preciso caso parliamo di Bayonetta 2. Possiamo confidare nella bravura dei Platinum Games, e in qualche ennesima trovata geniale che amalgami a dovere lo stile frenetico e fuori parametro dei combattimenti di Bayonetta al gamepad della console!

Game of Thrones (Winter is Coming 2014 – PC, ??)


Annunciato durante i VGX con un breve, e poco chiarificatore trailer, abbiamo deciso dopo alcuni ripensamenti di inserire la versione “made in” Telltale di Game of Thrones nella nostra Most Wanted. Questa scelta è dovuta sicuramente alle ultime produzioni di questa software house, che prima con The Walking Dead e poi con The Wolf Among Us, ha dimostrato di saper gestire importanti IP. Mai come in questo caso inoltre, le possibilità di tirar fuori qualcosa di sorprendente sono estremamente alte. L’inverno sta arrivando… e noi non vediamo l’ora di accoglierlo!

Dark Souls II (14 marzo 2014 – PC, PS3, Xbox 360)


Mortale. Così come il primo capitolo, anche l’attesa per questo secondo episodio è estenuante, mortale. Sembra quasi da masochisti, eppure non vediamo l’ora di tornare a morire decine di volte nell’universo di Dark Soul, con il secondo episodio. La solita, epica atmosfera infarcita da un comparto grafico migliorato. Il gameplay impreziosito da svariate novità, pronte ad elevare il gioco su nuovi livelli. Un online raffinato, pronto a sopperire alle pecche del passato. Insomma la voglia da parte di From Software di regalarci un’altra perla!

Menzioni d’onore

E’ inutile a dirsi, ogni lista, a patto che non sia spropositata, lascia fuori qualche degno candidato. E anche questa volta non ci troviamo dinanzi ad un eccezione. Tra i titoli da menzionare possiamo trovare Quantum Break (Xbox One),  Tales from the Borderlands (PC, ??), inFAMOUS: Second Son (PS4), D4 (Xbox One), Titanfall (PC, Xbox One, Xbox 360), Tom Calncy’s The Division (PC, PS4, Xbox One), Mario Kart 8 (Wii U), Persona 5 (PS3) e tanti altri…

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.