Speciale Call of Duty: Ghosts - DLC Pack 1: Onslaught

Tutto quello che c'è da sapere sul DLC Onslaught di Call of Duty: Ghosts.

scritto da
Vota questo articolo
(10 Voti)
PS4 XONE PS3 XBOX 360 WII U
Parliamo del primo dlc per Call of Duty Ghosts! Parliamo del primo dlc per Call of Duty Ghosts!

L' arrivo sul mercato di ogni episodio della fortunatissima serie di Call of Duty viene atteso da milioni di giocatori che rendono ciascuna iterazione un successo planetario in termini di vendite. Proprio per garantire a questa sconfinata fanbase un supporto continuato nei mesi successivi al lancio del titolo, Activision e Infinity Ward hanno preventivato una serie di pack scaricabili dal prezzo di circa 15 euro l'uno che andranno ad ampliare l'offerta di contenuti del gioco base. Il 28 Gennaio, quindi, arriverà nello store di Microsoft in esclusiva temporale (come di consueto sarà reso disponibile per console Sony e PC qualche mese dopo ndR) il primo DLC denominato Onslaught, un pacchetto che comprenderà 4 mappe per il multiplayer competitivo, una nuova particolare arma e il primo episodio di una campagna in quattro parti per la modalità Extinction chiamato Episode 1: Nightfall più una serie di aggiunte interessanti e feature extra. Analizziamo ora nel dettaglio tutti i contenuti di questa nuova espansione di Call of Duty: Ghosts.

Mappe Multiplayer

Tenendo a mente il feedback degli utenti che lamentavano, in generale, le dimensioni fin troppo generose di quasi tutte le mappe di questo nuovo capitolo di Call of Duty, gli sviluppatori hanno deciso di inserire in questo Onslaught una sfilza di ambientazioni di piccola e media ampiezza così da favorire gli scontri ravvicinati in pieno stile CoD.

FOG: Fog è probabilmente, a nostro parere, la mappa più interessante dell' intero pacchetto in quanto si configura come un vero e proprio tributo ai setting dei film horror degli anni 80/90 essendo ambientata in un acquitrino con tanto di casa in legno nella foresta, camera della tortura e inquietanti edifici abbandonati. Ma c'è di più. Raccogliendo una specifica Direttiva Missione e completandola il giocatore potrà trasformarsi in una delle icone del cinema horror più terrificanti e letali ovvero il killer protagonista della serie Halloween, Michael Myers. Una volta entrati nei panni del buon vecchio Michael la musica di sottofondo cambierà e verremo dotati di una letale ascia con la quale incutere timore nei nostri avversari e compiere una vera e propria carneficina. Un plus che, non vi nascondiamo, ci intriga parecchio e che - se sfruttato a dovere - garantirà una variegazione al gameplay che può fare solo bene all'alchimia di gioco.

BAYVIEW: Bayview è una mappa ambientata sul lungomare di una costa della California, un'ambientazione suggestiva che garantirà un gameplay veloce e adrenalinico grazie al suo design che favorisce le meccaniche run and gun più pure. Anche in questo setting sarà possibile raccogliere le valigette Direttive Missione che, se portate a termine, ci permetteranno di richiamare sul campo di battaglia un devastante attacco missilistico navale grazie alle navi attraccate al largo della costa.

CONTAINMENT: Containment è, invece, ambientata in un villaggio messicano abbandonato in cui il combattimento avrà luogo tra bar abbandonati, ponti su un fiume prosciugato e alti edifici in cui gli snipers troveranno modo di esprimere il loro gioco. Proprio la varietà e la verticalità delle strutture presenti farà sì che ogni giocatore potrà scegliere uno stile e dominare sul campo di battaglia. Ancora una volta grazie alle Direttive Missione sarà possibile richiamare l'attacco aereo dei mortai che decimerà letteralmente gli avversari che avranno la sfortuna di ritrovarsi sotto questa letale pioggia di esplosivi.

IGNITION: Ignition, infine, è una sorta di remake dell' amatissima mappa di Modern Warfare 2 chiamata Scrapyard. Le piccole dimensioni della stessa garantiranno un gameplay furioso e scontri ravvicinati in una base missilistica americana. Completando una Direttiva Missione specifica si potranno attivare i motori dei missili che bruceranno vivi tutti coloro che non avranno la prontezza di correre via dalla tremenda fiammata del motore.

A tutto questo si aggiunge l'offerta di una nuova arma, il cosiddetto fucile Maverick che potrà essere selezionato sia nella sezione Fucili d'Assalto che in quella Fucili di Precisione. Scegliendo la modalità Fucile d'Assalto, il Maverick sarà un'arma dall'elevato potere d'arresto e dalla buona portata mentre in modalità Fucile di Precisione monterà un mirino telescopico all'avanguardia e sarà dotato di fuoco semi-automatico. Una bocca di fuoco, quindi, che si adatta ad ogni tipo di PlayStyle e che per la prima volta nella storia di Call of Duty potrà essere utilizzato da due classi totalmente differenti.

Extinciton

Episode 1: Nightfall: Con il DLC Onslaught i ragazzi di Infinity Ward hanno deciso di dare il via ad una campagna appositamente pensata per l'apprezzatissima modalità Extinction del loro Call of Duty: Ghosts in cui 4 soldati altamente specializzati dovranno penetrare in una base militare in Alaska per far luce sugli eventi che hanno dato origine all'invasione aliena e si ritroveranno ad affrontare orde di fameliche creature pronte a fargli la festa oltre che una nuova specie d'alieno mastodontica e davvero difficile da abbattere.

Vi ricordiamo che il pacchetto Onslaught sarà disponibile a partire dal 28 Gennaio su Xbox 360 e Xbox One come parte dell' abbonamento Season Pass (assieme ai pacchetti Devastation, Invasion, Nemesis che saranno resi disponibili nei mesi successivi) o acquistabile singolarmente al prezzo di 14,99€.

Il video ufficiale del DLC "Onslaught"
Riccardo Cantù

Classe 1993, inizia la sua carriera videoludica su SNES nel 1998 e coltiva quest'hobby come passione primaria senza distinzione di genere o piattaforma. Grande appasionato di tutto ciò che sia collegato all'intrattenimento. In aggiunta al mondo dei videogiochi ama il cinema, i fumetti, la musica e la letteratura ( soprattutto Fantasy ).