E3 2014: guida all'evento videoludico dell'anno

Silenzio, l'annuale spettacolo dedicato al mondo dei videogiochi sta per avere inizio. Scoprite con noi cosa possiamo aspettarci!

scritto da
Vota questo articolo
(6 Voti)
WII U PS4 XONE PC PS3 XBOX 360 PS VITA 3DS
Pronti, partenza... via! Pronti, partenza... via!

Pronti al grande evento? L'E3 2014 è ormai alle porte e con il suo arrivo si apre un nuovo e lungo anno di videogames. Sarà una fiera molto importante per i possessori di PlayStation 4 e Xbox One, in quanto le due piattaforme hanno il dovere di dimostrarci realmente cosa significa essere una console di nuova generazione. Al contrario, Wii U, dovrà alimentare le proprie speranze di risalita attraverso una "seconda vita", proponendo titoli di qualità e dal forte appeal per i videogiocatori. Il mondo del PC Gaming ha veramente poco da dimostrare invece, essendo purtroppo o per fortuna, direttamente collegato a quello delle console, se pur alimentato da interessanti titoli di strategia e dalla notevole quantità e qualità dei titoli Indie. Carne al fuoco ce n'è molta, come si suol dire ed in questo momento è forse più piacevole parlare di sorprese, che di classiche certezze... in fin dei conti è proprio questo il bello dell'Electronic Entertainment Expo, no?

Ufficialmente, cosa ci sarà?

Sappiamo per certo che da un punto di vista software, le major sono pienamente impegnate con le console di Sony e Microsoft, al quale viene strettamente legato anche il mondo PC. Certamente Wii U è stata lasciata leggermente da parte per diversi motivi, soprattutto per le scarse vendite ottenute durante l’anno, ma non tutto sembra perduto.

Call of Duty: Advanced Warfare è sicuramente uno dei grandi attesi dell'anno e probabilmente sarà uno dei pochissimi titoli presenti anche sulla home console Nintendo. Fin’ora su questa piattaforma, ogni capitolo è stato sviluppato dal team Treyarch anche in assenza di comunicazioni ufficiali da Activision. La nostra anteprima sicuramente chiarirà meglio le aspettative sul titolo. Con grande sorpresa, sarà presente anche Battlefield Hardline, annunciato ufficialmente giusto alcuni giorni fa. Questo spin-off della serie è curato da Visceral Games e prodotto come di consueto da Electronic Arts, promuovendosi come un grande cambiamento per la serie. Molti altri titoli saranno presenti in forma giocabile o visiva all’evento, fra cui gli attesissimi Destiny, l'ambizioso Evolve, Stronghold Crusader 2 e Sid Meier's Civilization: Beyond Earth, di cui possiamo offrirvi l'anteprima.

E3 2014

Sul fronte Nintendo possiamo già aspettarci l'ennesima dimostrazione di Bayonetta 2 di Platinum Games e il misterioso Project X di Monolith Software. Il ritorno di Link sulla scena è assicurato da Hyrule Warriors ed è quindi possibile che i fan della serie The Legend of Zelda dovranno aspettare ancora un po'. Con molta probabilità saranno presentanti altri titoli con protagonisti le più grandi icone della casa di Kyoto, fra cui si spera appaia anche Samus in un nuovo capitolo di Metroid. StarFox è invece uno di quei titoli vociferati a lungo come "work in progress", ma è ancora difficile stabilirne la reale messa in opera... di certo le attese sul nuovo lavoro di Retro Studios sono alquanto elevate. I tornei a Mario Kart 8 e il futuro Super Smash Bros., in uscita a giugno, aiuteranno ad ingannare l’attesa per scoprire tutte le sorprese preparate da Nintendo, fra le quali è già possibile citare i piani di utilizzo del sensore NFC posto sul GamePad, al quale si affiancheranno le già discusse figures ufficiali.

E3 2014

Tira molto vento in corridoio, meglio chiudere la finestra!

Si è parlato più volte delle future mosse di Nintendo e delle console che sostituiranno le attuali. Più volte il Presidente Satoru Iwata ha detto di voler unificare lo sviluppo software, equipaggiando le future piattaforme con un sistema operativo unificato e compatibile, segnato soprattutto da un’architettura similare. Questa mossa dovrebbe avvantaggiare i team nella produzione in massa di nuovi videogiochi. Al momento resta difficile poterne discutere durante questo E3 2014, ma Nintendo si sa, ha sempre un asso nella manica.

Sony è forse la più in vista per questo evento, potendo contare sulla piattaforma più in forma del momento. Project Morpheus, il visore per la realtà virtuale, potrebbe essere una vera sorpresa, considerando anche l’interesse generale per questa tecnologia.

Microsoft su questo fronte ancora tace, ma sembra ci siano molti titoli in sviluppo esclusivo, capaci di far ricredere sulle discusse prestazioni finali della piattaforma, che risultano comunque di tutto rispetto.

Il mondo PC potrà invece contare su Oculus VR, visore per la realtà virtuale già compatibile con alcuni titoli indie in commercio.

In definitiva, questo E3 2014 sembra dedicarsi prepotentemente al software e agli sviluppi di titoli sempre più vicini e stabili alla risoluzione Full HD. Molti in passato avevano ipotizzato all'avveniristica risoluzione 4K supportata da queste nuove piattaforme o comunque strettamente legate ai famigerati 1080p. Oggi ci si può facilmente rendere conto che non è andata esattamente così, ma i videogames presentano una grafica veramente sbalorditiva e realistica. Il mondo PC sembra giovare moltissimo da questo nuovo mercato, con hardware sempre più potenti e performanti. In questo minestrone di attese, vogliamo chiudere lo speciale con l’invito di offrirci la vostra opinione sul forum dove troverete orari e link per gli streaming delle conferenze, facendo anche visita alla nostra pagina dedicata all’evento. Buon E3 2014 a tutti e che vincano i videogiochi di qualità!

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.