Tutte le novità di Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha

Mancano ormai pochi giorni per l'uscita Europea dei remake, siete pronti per tornare a Hoenn?

scritto da
Vota questo articolo
(9 Voti)
3DS
La terza generazione torna in vita su 3DS! La terza generazione torna in vita su 3DS!

Ormai mancano pochi giorni all’arrivo di Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha e per celebrare questa occasione, la redazione di Kingdomgame.it ha deciso di stilare uno speciale dedicato ai remake della terza generazione della serie. Tutte le novità annunciate fino ad ora, dai pokemon leggendari alle nuove Megaevoluzioni, le potrete trovare in questo articolo!

Non si tratta di un semplice remake!

Una delle dichiarazioni fatte in passato da Nintendo metteva in chiaro che Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha non sarebbero stati delle semplici rivisitazioni grafiche della terza generazione, ma avrebbero offerto qualcosa in più. Promessa che non è tanto difficile da mantenere, visto che quasi ogni remake della serie offre sempre qualcosa di nuovo e anche questa volta Game Freak non ha fatto eccezioni.

Un primo esempio può essere il PokéNav, strumento introdotto in Rubino e Zaffiro che nei remake offre molte più funzionalità rispetto al passato. Una di queste è il BuzzNav, una sorta di telegiornale che potrete leggere nello schermo inferiore e in cui verranno riportate diverse informazioni. Grazie al BuzzNav non dovremo più andare in giro per trovare informazioni che potranno tornarci utili, insieme a chiacchierate più leggere e divertenti.

Un’altra funzione molto utile è l’AreaNav, grazie a questa il giocatore può osservare nel dettaglio le città della regione di Hoenn, scoprire quali pokémon si nascondono nelle varie vie, trovare gli allenatori che vogliono una rivincita e scovare le basi segrete. Si, le tanto amate Basi Segrete ritorneranno e saranno anche personalizzabili. Non solo esteticamente, come ricorderete il giocatore potrà creare una sorta di palestra con allenatori pronti a sfidare gli intrusi.

A breve il protagonista sceglierà il suo starter!

Tra le varie opzioni troviamo anche il DexNav, strumento che tornerà molto utile per il gioco competitivo e ne capirete presto il motivo. Come già successo in altri giochi della serie, anche in Rubino Omega e Zaffiro Alpha ci saranno dei pokémon rari da poter trovare nell’erba alta. Diversamente dal passato però questi saranno più visibili (non ci sarà solo una parte di erba che si muove) e per dare il via all’incontro dovrete muovere lentamente il personaggio (cosa che si può fare spostando leggermente la levetta del pad analogico, come avevamo già notato nella demo).

Ora vi starete chiedendo, in tutto questo il DexNav cosa c'entra? C’entra eccome, perché grazie a questo potrete scoprire in anticipo quali pokémon speciali si nascondono nell’erba. Ma non è tutto, perché potreste anche scoprire che abilità e mosse possiede, tutte informazioni visibili nello schermo inferiore del Nintendo 3DS. Ma ovviamente queste informazioni non saranno disponibili da subito, per averle dovete aumentare il Search Level. Quest'ultimo aumenta trovando pokémon della stessa specie, più ne incontrerete e più aumenterà il livello e le informazioni disponibili.

Come mai ho detto che è utile per il competitivo? Perché i pokémon ottenuti in questo modo possono avere abilità segrete o mosse che possono ottenere solo tramite breeding. Un'ottima maniera per risparmiare tempo prezioso!

Infine c’è anche il PlayNav, il suddetto raccoglie tre funzioni disponibili in Pokémon X e Y, ovvero il PSS dove potrete scambiare e lottare contro altri allenatori, il Poké Io&Te e il Super Allenamento Virtuale.

Una delle funzioni più amate della terza generazione ritorna!

Un’altra novità è l’Ipervolo, funzione che vi permetterà di esplorare i cieli di Hoenn in groppa a Latios o Latias e trovare isole nascoste. Su queste saranno presenti pokémon rari e, a volte, anche leggendari. Ma non solo la terra ferma vi farà dono di queste creature possenti, perché anche il cielo nasconde qualche sorpresa!

Ma Game Freak non si è fermata solo ad introdurre novità a livello di gameplay, perché come sicuramente ricorderete è stata anche introdotta una nuova storia, chiamata “Episodio Delta”. La trama vede come protagonista un meteorite pronto a schiantarsi su Hoenn, per salvare la regione non entrerà in gioco solo il protagonista, ma anche il Campione Rocco e Adriano, il Capopalestra di Ceneride. Anche il Centro Spaziale di Verdeazzurropoli darà una mano, insieme ad una nuova e misteriosa allenatrice, chiamata Lyris.

La grafica del remake durante le battaglie

Nonostante la situazione sia già critica, nello spazio due pokémon leggendari si stanno affrontando e sono Rayquaza e Deoxis. Riuscirà il protagonista, insieme ai suoi amici, a salvare Hoenn? A quanto pare questa storia porterà anche luce sul mistero delle Megaevoluzioni!

Leggendari e Megaevoluzioni!

Come vi abbiamo anticipato, non solo in Rubino Omega e Zaffiro Alpha si potranno catturare alcuni pokémon leggendari, ma sono presenti anche nuove Megaevoluzioni. Ecco una lista completa:

Megaevolzioni:

  • Mega Sceptile
  • Mega Swampert
  • Mega Sableye
  • Mega Sharpedo
  • Mega Camerupt
  • Mega Altaria
  • Mega Glalie
  • Mega Salamence
  • Mega Metagross
  • Mega Latias
  • Mega Latios
  • Mega Rayquaza
  • Mega Beedrill
  • Mega Pidgeot
  • Mega Slowbro
  • Mega Steelix
  • Mega Lopunny
  • Mega Gallade
  • Mega Audino
  • Mega Diance

Leggendari:

  • Groudon
  • Kyogre
  • Rayquaza
  • Regirock
  • Regice
  • Registeel
  • Regigigas
  • Deoxys
  • Lugia
  • Ho-Oh
  • Heatran
  • Uxie
  • Mesprit
  • Azelf
  • Palkia
  • Dialga
  • Giratina
  • Cobalion
  • Terrakion
  • Virizion
  • Reshiram
  • Zekrom
  • Kyurem
  • Raikou
  • Entei
  • Suicune
  • Tornadus
  • Thundurus
  • Landorus

Come ricorderete sia Kyogre che Groundon hanno delle forme alternative chiamate "Forma Primordiale" che non viene categorizzata come una Megaevoluzione.

Presto torneremo ad Hoenn

Queste sono per ora tutte le novità in nostro possesso sui remake della terza generazione, per scoprire tutto quello che ha da offrire il titolo però non possiamo che averlo tra le mani. Ma per fortuna l'attesa non è troppo lunga, visto che mancano pochi giorni all'uscita in Europa, che coincide con il 28 novembre 2014. Le premesse sono ottime, quindi non abbiamo dubbi che Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha saranno degli ottimi remake come i precedenti.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.