Le news della settimana - tra Devil May Cry e Minecraft

Le notizie più importanti della settimana, tra Devil May Cry e la collaborazione tra Mojang e Telltale.

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
Le notizie più salienti della settimana! Le notizie più salienti della settimana!

Un nuovo appuntamento con le news della settimana! L'articolo in cui andiamo a riassumere le notizie più importanti dei sette giorni trascorsi. Qui di seguito andremo ad elencarvele come per le volte precedenti.

Bonnie Ross, general manager di 343 Industries, ha accennato di recente che la serie di Halo potrebbe durare anche per i prossimo trent'anni.
 - Per ulteriori dettagli ecco il link alla notizia.

Capcom ha annunciato che DmC Devil May Cry approderà su Xbox One e PlayStation 4 durante il 2015. Inoltre la prossima estate, sempre sulle console next-gen, sarà rilasciato anche Devil May Cry 4: Special Edition.
 - Per ulteriori dettagli ecco il link alla notizia.

Jool Watsham, co-fondatore di Renegade Kid, ha rivelato di recente che Dementium: The Ward tornerà su Nintendo 3DS solo in formato digitale. Sarà un porting del titolo originale, ma saranno effettuate anche delle modifiche, come ad esempio per il sistema di salvataggio.
 - Per ulteriori dettagli ecco il link alla notizia.

Frontier Developments ha annunciato che Elite: Dangerous, nuovo capitolo della serie Elite, è finalmente disponibile per l'acquisto al prezzo di 49,99 €.
 - Per ulteriori dettagli ecco il link alla notizia.

È stato reso noto di recente che Telltale Games e Mojang stiano collaborando attualmente con lo scopo di realizzare una storia separata da Minecraft guidato dalle scelte del giocatore, come per i precedenti titoli di Telltale.
 - Per ulteriori dettagli ecco il link alla notizia.

343 Industries, dopo i vari bug riscontrati all'interno di Halo: The Master Chief Collection, ha deciso di farsi perdonare regalando ai giocatori una serie di contenuti, tra i quali spicca una versione rimasterizzata di Halo 3: ODST, che sarà giocabile a una risoluzione di 1080p a 60 fotogrammi al secondo.
 - Per ulteriori dettagli ecco il link alla notizia.

Roberto Antoniello

 Un ragazzo appassionato di Videogames, informatica ( in particolare programmazione ed editing video), cosplay, modellismo e collezionismo, non dimentichiamoci del cinema.  Ascolta Rock  e metal ma soprattutto Rock. Ha iniziato la sua carriera video ludica  all’età di 5 anni nel 2001 con Halo combat Evolved, in avanti col tempo ha sempre preferito come generi:  Fps, Tps, survival Horror e strategia in tempo reale. Ha un particolare interesse verso l’universo di Halo, possedendo action figures, fumetti e chi più ne ha più c’è ne metta.