Natale 2015: la guida ai regali

Non avete ancora deciso cosa regalare/regalarvi? Ecco i nostri consigli su videogiochi, hardware e gadget geek!

scritto da
Vota questo articolo
(6 Voti)
PS4 XONE PC WII U 3DS HARDWARE
Natale ricco di regali! Natale ricco di regali!

Natale è sempre più vicino, mancano tre settimane e siete ancora in tempo per pensare agli ultimi regali. Ancora una volta, Kingdomgame.it non può mancare con i suggerimenti videoludici e geek da cui potete trarre spunto. 

Per ogni categoria trovate una piccola descrizione e il link alla nostra recensione, infatti i giochi e i componenti consigliati presenti sono tutti prodotti che abbiamo effettivamente provato, in modo da darvi dei consigli reali basati sulla nostra esperienza. 

Playstation 4

Batman: Arkham Knight - Recensione

Seppur conoscendo molto bene la telenovela legata alla versione PC, così ingiocabile da costringere lo sviluppatore prima a ritirarla dal mercato, poi a rimborsare i propri utenti insoddisfatti dalle patch correttive, è quasi un obbligo possedere una copia PS4 o Xbox One di questo titolo per tutti i fan di ogni versione del Cavaliere Oscuro - cartacea, cinematografica, seriale animata - appassionatissimi o occasionali che siano.

Abbiamo ampiamente tessuto le lodi dell’ultima fatica di Rocksteady Studios nella nostra recensione, basata sul test di una versione Playstation 4, ragion per cui l’avventura finale dell’uomo pipistrello non può che essere uno dei primi acquisti da fare nel caso non l’abbiate ancora giocata.

Bloodborne - Recensione

Amanti delle sfide estreme? La nuova esclusiva Playstation 4 targata From Software fa ovviamente al caso vostro: in attesa di Dark Souls 3, Bloodborne incarna appieno lo stile dei souls-like e di sicuro saprà regalarvi tantissime ore all’insegna di morti atroci, imprecazioni facili, ma anche di sano e puro divertimento. Sony ha da poco rilasciato una versione GOTY contenente l’ultimo (e unico, almeno finora) DLC in-game del gioco, intitolato “The Old Hunters”. Insomma, quale occasione migliore per recuperare l’avventura a Yharnam?

Life is Strange - Speciale

L’avventura grafica sviluppata da Dontnod Entertainment e targata Square Enix è indubbiamente il gioco rivelazione di un 2015 così ricco di titoli di altissima fascia. In un mercato che ha sfornato una caterva di giochi cosiddetti tripla A, la storia di Chloe e Max ha saputo conquistare i cuori di fan e critica al punto di guadagnarsi il premio “Game for Change” ai Game Awards 2015.

Un regalo di Natale consigliatissimo, in vista soprattutto della Limited Edition in versione retail del titolo, in arrivo il 22 gennaio 2016: la raccolta comprenderà il gioco originale sottotitolato in italiano, artbook, colonna sonora e il diario di Max. Life is Strange: Limited Edition è già pre ordinabile sul sito di Square Enix al prezzo di 34,99€ per Playstation 4 e Xbox One e 24,99€ su PC.

A cura di Gabriele Laurino

Xbox One

Fallout 4 - Recensione

Abbiamo dovuto attendere per oltre sette anni, ma alla fine il momento tanto sperato è davvero giunto. Finalmente, Fallout 4 è uscito nei negozi e i videogiocatori di tutto il mondo hanno potuto mettere le loro mani sull’ultima opera a tema post-apocalittico targata Bethesda. Il comparto narrativo dell’opera, seppur non sorprendente, riesce a mettere sul piatto un’avventura che si fa apprezzare con piacere, mentre la componente sparatutto è stato enormemente migliorato ed è ora in grado d’offrire al giocatore combattimenti frenetici e divertenti.

Gli sviluppatori hanno inoltre aggiunto la graditissima possibilità di personalizzare armi e armature così da permettere a tutti gli smanettoni di passare ore ed ore con centinaia di possibili modifiche da applicare alle proprie bocche da fuoco per realizzare la dispensatrice di morte perfetta. Insomma, Fallout 4 è un titolo dalle ottime qualità ed in grado d’offrire un grande quantitativo d’ore di gioco, per chiunque sia disposto a sorvolare su di un comparto tecnico decisamente non strabiliante.

Batman: Arkham Knight - Recensione

Con Batman: Arkham Knight i talentuosi ragazzi di Rocksteady Studios si sono trovati a dover fare i conti con milioni e milioni di fan in trepidante attesa della degna conclusione di un brand tanto importante e qualitativamente impeccabile com’è quello di Batman: Arkham.

Menzione d’onore per quanto riguarda la Bat-mobile, qui implementata come mezzo utilizzabile per girare liberamente tra le pericolose vie di Gotham. Quest’ultima peculiarità di gioco aggiunge un pizzico di varietà al tutto, tra inseguimenti al cardiopalma e scontri all’ultimo proiettile contro decine di letali carri-armati.

Dying Light - Recensione

Quella di Dying Light si è dimostrata essere una carta vincente per Techland. La software house si è infatti impegnata nello sviluppo di un titolo in grado di attingere a piene mani dalla sua precedente opera, ovvero quel Dead Island che già ai tempi riuscì a conquistarsi una sostanziosa fetta di pubblico, aggiungendo però un nuovo sistema di controllo di movimento del protagonista in grado di rendere ben più interessanti e divertenti le numerose passeggiate che ci faremo nella magnifica cittadina di Harran, ormai invasa da migliaia di famelici zombie.

Il nostro compito all’interno del titolo sarà quello di completare numerosi incarichi assegnatici da parte dei pochi sopravvissuti che si sono barricati nei luoghi maggiormente sicuri della città al fine di cercare una soluzione al virus che ha infestato la zona, il tutto ovviamente mentre si cerca di sfuggire a numerose tipologie di mangia cervelli che sapranno mettervi in seria difficoltà.

A cura di Luca Di Carlo

Wii U

Super Mario Maker - Recensione

Per il trentesimo anniversario del famoso idraulico, Nintendo ha deciso di non rilasciare un nuovo platform 2D o 3D, ma bensì un editor di livelli. Grazie a questo prodotto infatti, finalmente i giocatori potranno creare e condividere i loro livelli e, ovviamente, giocare anche a quelli degli altri utenti.

Le opzioni di personalizzazione sono davvero molte e riguardano anche l'ambientazione, potendo passare da un Mario all'altro con estrema facilità. Con questo titolo potrete dare sicuramente sfogo alla vostra fantasia.

Yoshi's Woolly World - Recensione

Il piccolo dinosauro verde torna all'azione come protagonista, ma questa volta in un mondo molto più morbido! Infatti uno dei punti di forza del gioco è proprio la grafica particolare, che ha anche effetti sul gameplay, rendendo gli scenari pieni di segreti da scovare.

Gli ambienti sono infatti pieni di questi elementi nascosti, anche una piccola azione potrebbe dare accesso ad una strada secondaria. Non mancheranno diversi potenziamenti da sbloccare, in modo tale da rendere il nostro viaggio meno pericoloso.

Splatoon

La nuova IP di casa Nintendo non poteva mancare in questa lista, soprattutto dopo aver vinto ben due premi ai The Game Awards 2015. Il suo stile ha infatti catturato molti giocatori, uno sparatutto dove l'importante non è sconfiggere gli avversari, ma colorare più parti della mappa nel tempo stabilito.

Anche le altre modalità si incentreranno sul colorare, anche se in modo diverso, in una ad esempio bisognerà solo dedicarsi a dei punti precisi e non per forza su tutta la mappa. I personaggi possono anche "nuotare" nello stesso inchiostro, rendendolo uno sparatutto molto frenetico e divertente.

3DS

Monster Hunter 4: Ultimate - Recensione

Nuovo capitolo della saga di Capcom che, poco alla volta, è riuscita a conquistare anche l'occidente, tornando su Nintendo 3DS. Tante sono le novità rispetto al predecessore, non solo questa volta è presente una modalità online senza dover usufruire di applicazioni, ma anche una nuova tipologia di arma.

Quest'ultima non è la sola modifica fatta al gameplay, perché il giocatore sarà anche in grado di attaccare i mostri dall'alto oppure esplorare zone con materiali diversi e senza limiti di tempo.

The Legend of Zelda: Majora's Mask 3D - Recensione

Uno dei capitoli più famosi della serie Nintendo torna su 3DS con alcuni ritocchi grafici ed il totale supporto di un effetto 3D molto curato.

Anche se non ci sono molte differenze a livello di gameplay e novità di rilievo, resta un prodotto da acquistare non solo se siete fan della saga, ma anche se non avete mai giocato prima ad un Legend of Zelda oppure se vi manca proprio questo capitolo in particolare.

Etrian Mystery Dungeon - Recensione

Due dungeon crawlers si uniscono per creare una nuova avventura fantasy. In Etrian Mystery Dungeon troveremo gli elementi tipici di entrambi i giochi, potremo infatti creare un party e personalizzarlo con varie classi, mentre l'esplorazione rimane uguale agli altri titoli della serie Mystery Dungeon, con trappole, nemici ed oggetti da raccogliere. Non mancano alcune novità, come la presenza delle fortezze, grazie a queste il party può ottenere bonus di diverso tipo.

A cura di Francesco Giordano

PC

Project CarsRecensione

Per gli amanti delle corse e della guida senza troppi fronzoli Project Cars rappresenta un titolo assolutamente da possedere nella propria collezione. La simulazione della guida videoludica ha toccato nel corso di quest'anno una nuova vetta grazie a questo titolo che quindi saprà offrirvi tante ore di asfalto, vetture diverse e corse sempre nuove ed emozionanti. Il gameplay profondo e impegnativo vi permetterà di dare voce a tutta la vostra passione per i motori.

Fallout 4 - Recensione

È tempo, finalmente, di tornare nella zona contaminata. Nonostante la trama non sia stata all'altezza delle aspettative generali del pubblico e i glitch grafici non manchino, Fallout 4 è sicuramente uno dei migliori RPG di quest'anno. Un gioco da avere, soprattutto se si è amanti della serie e si abbia già dimestichezza con il franchise; questo quarto capitolo è in grado di regalare parecchie novità rispetto ai suoi predecessori.

Starcraft II: Legacy of the VoidRecensione

Anche il computer vuole le proprie esclusive. Se da una parte Microsoft e Sony litigano su quale delle proprie esclusive sia meglio, dall'altra Blizzard Entertainment zitta zitta (ma neanche troppo) offre agli utenti PC la terza e conclusiva parte di Starcraft II. Il gestionale strategico diventato simbolo di questo genere e capostipite del fenomeno eSports regala ancora una volta una storia incredibile, accompagnata da un comparto tecnico perfetto e dalla elevata longevità.

A cura di Matteo Bruno

Hardware

Noctua NH-D15S - Recensione
È Natale, fuori fa freddo e noi stiamo al caldo davanti al camino o vestiti del nostro maglione più pesante. Ci sono componenti, però, che più stanno al fresco e più si sentono a loro agio, quindi perché non approfittare dell’occasione per fare quell’upgrade tante volte rinviato al dissipatore della vostra CPU? Una CPU più fresca, oltre ad essere più prestante e longeva, sarà sicuramente una CPU più felice!

Buttate via il vecchio dissipatore stock, pulite le ventole del case, e acquistate un dissipatore nuovo fiammante! Che sia a liquido o ad aria, l’importante sono le prestazioni, per questo, noi di Kingdomgame, vi consigliamo il Noctua NH-D15S, la versione riveduta e corretta del re delle soluzioni ad aria, adattato per essere compatibile con la stragrande maggioranza delle schede madri e RAM in commercio, dotato di ottime capacità di dissipazione e una qualità costruttiva senza rivali.

Plantronics RIG 500E - Recensione
La vostra CPU si sente già nel circolo polare artico insieme a babbo natale e le renne? Perché non optare, allora, per un headset come pochi in commercio?

Le Plantronics RIG 500E non sono le normali cuffie che trovate al centro commerciale, fanno del loro meglio per rientrare nel termine “comode”: un archetto e due padiglioni intercambiabili vi permettono di personalizzare come nessun’altro prodotto disponibile l’ergonomia, senza però rinunciare alla qualità audio che risulta di ottimo livello, ma soprattutto personalizzabile grazie al software dedicato. Peccato per un 7.1 di poco conto e la difficoltà nel trovarle anche online.

GeForce GTX 980Ti - Recensione
Siete giunti fin qui, senza trovare nulla di gratificante per la vostra PC Master Race? Tranquilli, abbiamo ciò che potrebbe fare al caso vostro: una nuova fiammante GTX 980Ti. Assolutamente il meglio che potete trovare, è la scheda video adatta a chi non vuole scendere a compromessi, grazie ai suoi 6GB di memoria video e 2816 CUDA Core, anche il gaming in 4K non sarà un problema, e se volete addirittura esagerare, perché non prenderne un paio?

Ottimi prodotti sono quelli distribuiti da MSI, da Gigabyte e da Galax su tutte, ma anche la versione reference non se la cava affatto male.

A cura di Francesco Mogavino e Simone Andreini

Gadget geek

Lampada “Bat-segnale” - Gamestop

Le sere sono buie e piene di insidie? Non c'è niente di meglio di un Bat-segnale sempre a portata di mano, così, nel caso qualcosa andasse storto.

La suddetta lampada (le cui dimensioni sono 320x143x20mm), alimentata tramite USB, può essere appoggiata alla base inclusa nella confezione o semplicemente appesa al muro e di sicuro darà un tocco di classe alla vostra Bat-caverna!

Sveglia Joy Toy Star Wars - Amazon

Poco dopo il giorno di Natale si annidano due pericolosi risvegli: quello di Capodanno e l'ancora più temuta fine delle feste. Quante volte la sveglia è stata il bersaglio della nostra rabbia mattutina? Bene, con questo gadget potremo sfogare tutta la nostra violenza gratuita senza incombere in conseguenza: è stata realizzata apposta per essere lanciata contro il muro!

Assassin's Creed Syndicate - Bastone Animato - UbiShop)

Le epoche storiche dagli Assassin's Creed si avvicinano sempre più ai giorni d'oggi e di conseguenza le armi si fanno più raffinate. Come il bastone di Jacob in Assassin's Creed Syndicate che nasconde una lama al suo interno. Inutile dire che coloro che hanno apprezzato l'ultimo titolo targato Ubisoft andranno pazzi per questo pezzo da collezione.

A cura di Daniele Ricciardi

Riccardo Rossi

Videogiocatore fin dall’infanzia, ancora innamorato di Final Fantasy X e dei Giochi di Ruolo a turni. Affascinato dagli emotional game in grado di trasmettere sensazioni al giocatore. Da amante dei Free Roaming e del post apocalittico lo si può ancora trovare disperso nella Zona Contaminata della Capitale intento a portare a termine l’ennesima partita a Fallout 3. Felice di chi porta innovazioni e nuove esperienze ludiche nel settore. La passione per i videogiochi ha incontrato quella della scrittura, da anni si diletta come redattore. L’esperienza con KingdomGame.it l’ha portato ad accamparsi fuori dagli uffici milanesi di distributori e publisher pronto per partecipare agli eventi stampa, dove è possibile trovarlo regolarmente pad e microfono alla mano.